fbpx

Apicoltura

Il progetto

L’associazione Agape, che da anni lavora sul territorio salernitano con progetti volti alla prevenzione del disagio giovanile psico- sociale, si propone di attivare corsi di formazione professionale in apicoltura mirati all’acquisizione di competenze teorico-pratiche che favoriranno l’avviamento al lavoro di giovani esclusi dal mercato occupazionale, in un’ottica di benessere dell’intera comunità. L’iniziativa progettuale ha l’obiettivo di favorire l’inclusione sociale di giovani che vivono una condizione di disagio psico-relazionale, avvicinarli alla natura e sensibilizzare l’intera comunità all’importanza del ruolo degli insetti impollinatori.

Perché l’associazione Agape ha scelto l’apicoltura

Le api svolgono un ruolo fondamentale nel garantire la sopravvivenza di un gran numero di specie vegetali indispensabili per l’uomo. Più dell’80% delle colture destinate all’alimentazione umana (frutta, verdura e foraggere di cui si nutrono gli animali da reddito) dipende dall’impollinazione delle api che dunque garantiscono il 35% della produzione mondiale di cibo. 

La scomparsa delle api domestiche e selvatiche porterebbe all’estinzione di un elevato numero di specie di piante e ad un aumento dei costi produttivi legato all’impollinazione artificiale. 

‘’Se le api scomparissero dalla faccia della Terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita’’ (A. Einstein)

Collabora con noi

Se vuoi sostenere l’iniziativa progettuale dell’associazione Agape puoi collaborare con noi.